Corsi Ivass Online

I corsi IVASS sono disponibili sulla piattaforma e-learning di Assilea Formazione in cofnormità della disciplina in materia di intermediazione assicurativa (rif. Regolamento IVASS n.40 del 2 agosto 2018), la quale prevede l’obbligo di fruizione di un corso IVASS valido ai fini della formazione e dell’aggiornamento annuale del personale degli Intermediari Finanziari, sia interno che esterno, che svolge attività di intermediazione assicurativa. Il nostro catalogo offre la possibilità di scegliere, tra i corsi IVASS, quello più adatto alle proprie esigenze formative.
logo ivass

Scegli il tuo Corso IVASS ai prezzi più bassi del mercato!

AGGIORNAMENTO

IVASS

60 ORE

€ 90,00

Scopri

AGGIORNAMENTO

IVASS

30 ORE

€ 60,00

Scopri

AGGIORNAMENTO

IVASS

15 ORE

€ 35,00

Scopri

ISCRIZIONE AL RUI

IVASS

60 ORE

€ 95,00

Scopri

Modalità E-learning Reg. IVASS 40/2018

 

Corsi online fruibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7

 

Assistenza tecnica dedicata

 

Contenuti curati dai maggiori esperti del settore

 

Sono tenuti all’obbligo di aggiornamento professionale di cui al Regolamento IVASS 40/2018:
(corsi IVASS: Aggiornamento 15 ore, 30 ore, 60 ore)

  • Agenti (in possesso di iscrizione al Registro Unico nella Sezione A);
  • Broker assicurativi e Mediatori (in possesso di iscrizione al Registro Unico nella Sezione B);
  • Produttori diretti (in possesso di iscrizione al Registro Unico nella Sezione C);
  • Subagenti (in possesso di iscrizione al Registro Unico nella Sezione E);
  • Intermediari Finanziari (in possesso di iscrizione al Registro Unico nella Sezione E);
  • Mediatori creditizi (in possesso di iscrizione al Registro Unico nella Sezione E);
  • Addetti all’attività di intermediazione al di fuori dei locali dell’intermediario per il quale operano;
  • Addetti all’attività di intermediazione all’interno dei locali in cui l’intermediario opera.

Sono tenuti all’obbligo di formazione professionale di cui al Regolamento IVASS 40/2018:
(corso IVASS: Iscrizione al RUI)

  • Agli addetti all’attività di intermediazione quali i dipendenti, i collaboratori e gli altri incaricati che svolgono l’attività di intermediazione al di fuori dei locali dell’intermediario (Agente, Broker) per il quale operano, ai fini dell’iscrizione nella sez. E del registro;
  • Agli addetti all’attività di intermediazione che svolgono l’attività di intermediazione all’interno dei locali dell’intermediario (Agente, Broker) per il quale operano, per essere in possesso dei requisiti di professionalità previsti dall’art. 42 del Regolamento, pur non essendo prevista per loro l’iscrizione nel registro; a questi sono inclusi i dipendenti e i collaboratori di tali addetti che comunque vengono a contatto diretto con i clienti;
  • Ai produttori diretti, per ottenere l’iscrizione nella sezione C del registro;
  • Ai collaboratori esterni che abbiano il compito di curare l’assistenza e la gestione di pratiche di sinistro per conto dell’agente per essere iscritto nel registro, sezione E;
  • Ai collaboratori e dipendenti che operano all’interno dei locali dell’agenzia e che abbiano il compito di curare l’assistenza e la gestione di pratiche di sinistro per conto dell’agente, per essere in possesso dei requisiti di professionalità previsti dall’art. 42 del Regolamento, pur non essendo prevista per loro l’iscrizione nel registro;
  • Agli addetti dei call center degli intermediari che se ne avvalgono, prima di intraprendere l’attività.
Facebook
Twitter
YouTube
LinkedIn